Dio e Natura.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dio e Natura.

Messaggio  Fabio Valis il Dom 01 Mar 2009, 22:05

Ieri pomeriggio al mare ho rivisto con l'occhio della mente il corpo morto di una tartaruga, un ricordo che risale ad alcuni anni fa. La sua testa priva di occhi e la bocca spalancata. Questa immagine di “morte” è una testimonianza per tanti “vivi”, anch'essi come privi di occhi ma sempre con la bocca aperta a parlare.

Ieri pomeriggio ero a camminare in spiaggia a Lido di Dante, l'unico tratto del litorale Ravennate naturalisticamente protetto e libero da stabilimenti balneari. Lì la mano di Dio protegge la spiaggia ancora estesa dall'erosione marina; sembra di camminare per un altro mondo, o per un qualche luogo lontano nel tempo. Altrove tutto il litorale turistico è a rischio di erosione, si vede il mare vorace che divora il territorio e invade gli stabilimenti balneari; gli uomini si proteggono come possono e lottano contro le onde per difendere i propri interessi economici, costruiscono barriere di scogli lungo la costa e barriere d'acciaio lungo la spiaggia, ma è tutto inutile.
Dio? O le leggi della natura? O l'Intelligenza dell'Universo? Qui a Lido di Dante dove la voracità dell'uomo moderno non ha spianato le dune deturpando la natura con la costruzione di edifici a ridosso del mare, vedo cosa accade: quando il mare si ingrossa e sale prepotente su per la spiaggia si scontra con le dune e le onde allora si impregnano di sabbia e mentre defluiscono indietro, quella stessa sabbia viene rilasciata dalle onde e si deposita lungo tutta la spiaggia; così la spiaggia non è piatta, ma ha una lieve inclinazione che sale verso le alte dune, per cui il mare non riesce a conquistarla definitivamente perché questa si innalza di livello mentre le dune si abbassano.
In rispetto a equilibri sottili la natura non ama dominazioni assolutistiche, né vittorie definitive...
Neppure le Dune saranno erose e distrutte in maniera permanente dal Mare, perché ci sono giorni in cui la Luna guida le basse maree e il Sole caldo dell'Estate asciuga la sabbia e il Vento soffia dal Mare, allora in quei giorni ho visto che questo Vento solleva la Sabbia dalla spiaggia e torna a depositarla sulle Dune che si innalzano nuovamente.... Fino al giorno in cui ritorneranno le Onde forti del Mare ad eroderle, in una Storia viva, fluida, intelligente di equilibri armonici.
Sto in Meditazione su una di queste Dune, lo sguardo legato alla visione dell'Orizzonte, l'udito legato al suono delle Onde, l'olfatto legato al sapore della Salsedine, il corpo legato nella forma seduta dello Yoga, il respiro lento e regolare legato negli invisibili canali di prana che dalle nari conducono allo spazio etereo dietro gli occhi; così legati i sensi alla natura, nella natura che mi accoglie, inizia l'espansione oltre la separazione...

Al ritorno ho incontrato l'agonia che a volte precede la morte in un grande gabbiano che giaceva sul bagnasciuga muovendo spasmodicamente il collo e aprendo e chiudendo le ali senza più forza. Mi domandavo cosa potevo fare, sentendomi inquieto e impotente e triste. Quando ho visto una coppia a passeggio l'ho fermata indicandogli la scena. Lei ha visto e capito subito, lui sembrava che non notasse nulla, ma poi ci siamo avvicinati, e con naturalezza ha raccolto il gabbiano dal bagnasciuga; dal becco gli pendeva un pezzo di corda di canapa grossa un dito, l'uomo glielo ha sfilato facilmente dalla gola, ma originariamente doveva essere ben più lungo, ed una parte già ingerita lo stava soffocando... Ha posato il volatile sulla sabbia e prima che ce ne andassimo via lo ha toccato con un dito sulla fronte. Quel gesto “inutile” ha portato nella mia tristezza un senso di pace lavando via il disagio dell'impotenza.

Fabio Valis

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 23.02.09
Età : 52
Località : Ravenna

Vedi il profilo dell'utente http://www.atmanyoga.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum